Kim non molla il suo super diamante

A chi andrà il prezioso sigillo d’amore tra Kim Kardashian e Kris Humphries?

kimc
  • Facebook
  • Twitter
  • Email
  • RSS
  • Print

Stando ai documenti ufficiali, presentati alla Corte Superiore di Los Angeles lunedì mattina, il matrimonio tra Kim Kardashian e Kris Humphries è durato dal 20 agosto 2011 al 31 ottobre 2011. Un bel record.

Kim non ha dato una ragione formale per la separazione tranne le vaghe e inflazionate “differenze inconciliabili”. Ma ora viene il bello, perché per quanto concerne la divisione dei beni, la coppia si era abbondantemente tutelata con un accordo prematrimoniale.

Ora la reality star pretende che il tutto venga rispettato e che i “vari gioielli ed effetti personali” oltre a “orecchini e altre cose accumulate” da Kim prima, durante e dopo il suo matrimonio siano considerate beni separati.

La ex novella sposa ribattezzata dalle sorelle Liz Taylor, sia per il suo amore verso i gioielli che per la facilità con cui cambia partner, pare che non si voglia separare dall’anello di fidanzamento super lussuoso con un diamante da 20,5 carati e dal valore di 2 milioni di dollari. Insomma pare proprio che per la giovane magnate valga il detto: “chi rompe paga… e i cocci sono suoi”.

L’anello in questione è tutt’altro che un coccio vecchio, ma vedremo come andrà a finire…

Alessandra Gilardi

ANNUNCI GOOGLE